lacerto s.m. [anat.]

lacerti (I.I.47-53), (III.VIII.84), (IV.VII.19), (X.XXIV.17); lacerto (II.XLVII.8), (VII.XXI.127), (VII.XXV.14)

«Ma poscia da una de le extremitadi del muscolo, cioè a ssapere k’è verso la parte del membro ke ssi muove, nascie una substantia, cioè una cosa k’è kiamata corda, la quale è corpo, cioè cosa composta del nerbo ke va al membro, et è legamento ke nnaque e uscì de l’osso, la quale è separata e divisa da la charne ke intra quelle due in miluogo del lacerto iera» (I.I.47-53); «e lacerto ke ssi truova ne la polpa de la gamba da la parte dentro discende in giù» (II.XLVII.8-9); «I moscoli, overo i lacerti, fanno sangue che habonda molta humiditade e generativo di molta superfluitade, il quale, tengnendo in sé viscositade, è di minor caldezza» (III.VIII.84-86).

In altri testi
Pietro Ubertino da Brescia, p. 1361 (tosc.); Dante, Commedia, a. 1321; Jacopo della Lana, Chiose alla Commedia, Inferno (1324-28, bologn.), Boccaccio, Chiose Teseida (1339/75), Francesco da Buti, Inferno (1385/95, pis.), Piero de’ Crescenzi volg. (ed. Sorio), XIV (fior.), Maestro Bartolomeo, Chirurgia di Ruggero da Parma volg., XIV (tosc.), Malattie de’ falconi (XIV, tosc.>lomb.), Mascalcia L. Rusio volg., XIV ex. (sab.) (Crusca I-V, TB § 1, GDLI § 1, tutti s.v.; CorpusOVI u.c. 24.5.17); Bruno da Longobucco, Chirurgia R, XIV (Ventura 2017 s.v.); Manfredi, Liber de homine. Il Perché, 1474 (Trombetti Budriesi-Forseti, 1988: p. 44); Gugliemo volgare, 1474 (Altieri Biagi 1970: p. 88-89); Guy de Chauliac, Chirurgia, 1480-93 («musculo (et) lacerto sono una cosa medesima, ma è dito muscolo a forma de lo sorze, e lacerto a forma de lacerta», f. 4v); Mondino, Hanothomya, fine XV, koiné sett. (D’Anzi 2012, s.v.).

Commento
Nei testi antichi il termine fa riferimento generico soprattutto al muscolo dell’uomo, anche se non mancano riferimenti agli animali, come nel trattato di Piero de’ Crescenzi e nella Mascalcia di Lorenzo Rusio. In Dante con lacerto si indica anche la polpa di un arto, mentre in Boccaccio lacerti è sinonimo di ‘braccia’.

Rosa Piro 31.12.17

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...